martedì 26 gennaio 2010

[How to] BIODRUM [1/1] - di Cobol


Le batterie elettroniche suonano tutte piuttosto uguali senza troppe significative varianti. Il video che segue vi propone la costruzione di uno strumento tutt'altro che professionale ed estremamente flessibile e personalizzabile: la Biodrum.
La base di partenza è una batteria per bambini della Bontempi reperibile sul mercato dell'usato e del non usato a prezzi davvero competitivi. La batteria purtroppo non possiede un'uscita jack ma il segnale può essere preso direttamente dallo speaker collegando un output jack ai fili dello speaker [anche se noi preferiamo registrare con un microfono il suono dallo speaker influendo, questo, significativamente sulla sua bellezza].
Si agisce sulla batteria con un semplicissimo innesto di body contact [con una procedura detta di circuit bending] per ottenere risultati sorprendenti.
Il tutorial tuttavia non si limita a questo, ma suggerisce anche la modalità per entrare in possesso [nel modo più economico possibile] della batteria Bontempi.
Il video della Biodrum

- Qui un campione significativo della Biodrum

Nessun commento:

Posta un commento