giovedì 13 maggio 2010

Nuova sezione del sito cobolpongide.org: il futuro che non c'e' mai stato.


La sostanza rimane sempre quella: il futuro che non c'e' mai stato.

Ci hanno ingannato, non ci hanno dato il futuro promesso.
Oggi dovremmo vivere tutti su confortevoli colonie marziane, pressurizzate, con aria e gravità artificiali.
Dateci le pasticche, quelle per mangiare.
Dateci una base spaziale su cui ricominciare.


Nella
nuova sezione i Cobol Pongide tenteranno di sviluppare ulteriormente questo concetto recuperando immagini in super8 del futuro remoto grazie alla collaborazione con l'Archivio Doppler e Andrea Cangioli (supervisore semantico).

[1] L
e loro astronavi viaggiavano sopra il cielo
[2]
I loro occhi meccanici guardavano meglio dei nostri
[3]
I loro corpi erano piu' atletici dei nostri

Nessun commento:

Posta un commento